venerdì 6 dicembre 2013

Torta di frolla al cioccolato con crema ricotta cioccolato e frutta secca

Frolla al cioccolato con crema al cioccolato
... quando la voglia di cioccolato arriva, una torta così è proprio quello che ci vuole... pasta frolla che avvolge una morbida e profumata crema di ricotta, cioccolato, nocciole, mandorle, profumo di arance, pistacchi...un tripudio di golosità...







Dosi per uno stampo a cerniera  da 26 cm di diametro 

Ingredienti:

Per la Pasta Frolla

50 g di farina di nocciole
scorza di 1 arancia bio
500 g di farina 00
 25 ml di liquore all'arancia
50 ml di latte
2 uova + mezzo uovo ( sbatterlo intero e versarne nell'impasto solo metà)
1 pizzico di sale
 4 cucchiai di cacao amaro bio
10 ml di succo di arancia 
100 g di burro
200 g di zucchero
4 cucchiaini  di lievito per dolci
1 cucchiaio di pasta di nocciole

per la crema di ricotta:

500 g di ricotta
4 cucchiai di cacao bio 
2 cucchiaini di granella di pistacchi
180 g di zucchero
1 cucchiaio di pasta di nocciole
2 uova
una manciata di mandorle  e nocciole tritate grossolanamente
2 cucchiai di liquore all' arancia

Per decorare

- qualche scorzetta di arancia candita
- qualche nocciola e qualche mandorla
- una piccola manciata di granella di pistacchi




Procedimento:

Preparare per prima cosa la frolla ( ho fatto riposare in frigo per una ventina di minuti).

Su un piano da lavoro, versare le farine ed il burro freddo tagliato a pezzetti grossolani.
Lavorare velocemente fino ad ottenere una sorta di impasto granuloso.
Aggiungere il resto degli ingredienti e lavorare velocemente fino ad ottenere un impasto compatto.
Avvolgere la pasta frolla ottenuta nella pellicola, appiattirla e lasciarla riposare circa venti minuti in frigo.

Dedicarsi alla preparazione della crema:

in un tegame, versare la ricotta, le uova. il cacao. lo zucchero la pasta di nocciole, il liquore.
Mescolare e portare quasi a bollore. Continuare a mescolare e aggiungere la granella di pistacchi, le mandorle e le nocciole. Tenere un attimo da parte.

Estrarre dal frigo la pasta frolla, accendere il forno a 180° in modalità statica.

Spolverare il piano da lavoro con un pò di farina. Prima di stendere la frolla, estrarre circa un terzo di pasta che servirà per fare il disco di copertura. Procedere con la stesura della pasta mantenendo uno spessore omogeneo.

Imburrare lo stampo a cerniera, infarinarlo e distribuire il disco di pasta steso per la pasta e le pareti.
Bucherellare la pasta con una forchetta.
Distribuire la crema di ricotta dentro la base di frolla, livellarla e stendere il secondo disco di pasta adagiandolo delicatamente sul resto della torta.

Infornare in forno caldo  statico a 180° per circa un'ora.
Terminata la cottura,  aprire il forno, lasciare la torta in forno spento e aperto per venti minuti circa.
Estrarre dal forno, lasciare raffreddare, estrarre delicatamente dallo stampo e servire.

La torta si mantiene in frigo per tre giorni circa.

7 commenti:

  1. OHHHHH CHE BONTA
    Ho già l'acquolina in bocca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Stefania :-) grazie :-)
      buona giornata

      Elimina
  2. It is such a beautiful cake!
    I really like the combination of flavors that you used in this cake - must be delicious

    RispondiElimina
  3. Hello, Thank you for writing on my blog :-) Yes, I'm just happy with the cake, I'll definitely recommend it: -) See you soon

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. tu crei queste meraviglie!?!?..mamma è un assalto alla linea oltre che un dolce morire..complimenti vivi!!
    a Bientot

    RispondiElimina

Grazie mille per la Tua visita su Matrimonio in Cucina.
Sarò felice di rispondere a commenti, curiosità, domande o semplicemente ai Vostri saluti ^__^