giovedì 16 gennaio 2014

Triglie impanate e fritte

Triglie fritte - Matrimonio in Cucina
... cosa c'è di più sfizioso e buono di un buon fritto? Nel caso delle triglie impanate e fritte, diventa anche un'operazione semplice e veloce...si puliscono davvero facilmente, si impanano, si friggono e si gustano caldissime...














Dosi per 4 persone

Ingredienti:

 8- 10 triglie 
un piattino fondo di farina bianca ( qb)
 olio di extra vergine di oliva e di arachidi qb
 sale qb
1 limone


Preparazione

Pulire le triglie: praticare un taglio sotto la pancia ed inserendo un dito, eliminare le interiora. 
Sciacquare bene sotto l'acqua corrente e continuare così fino a pulirle tutte.

Tamponare le triglie con carta da cucina. 

In un piattino fondo abbastanza largo, versare abbondante farina bianca, passare ogni triglia ( fronteretro) sulla farina, scuotere leggermente il pesce per eliminare l'eccesso di farina e poggiarlo su un piatto piano.
Terminata questa operazione con tutti i pesciolini, munirsi di una padella larga e piuttosto alta.

Inserire nella padella una bella quantità dei due olii, attendere che la temperatura sia giusta ( inserendo anche solo una briciola, deve dare tante piccole bollicine tutto intorno).

Iniziare la frittura delle triglie: cuocerle prima da una parte, poi dall'altra. L'operazione è piuttosto veloce, si doreranno molto velocemente.

Adagiare ogni pesce su carta per fritti e servire caldissime accompagnate da qualche fettina di limone.

Matrimonio in Cucina































Triglie fritte - Matrimonio in Cucina

2 commenti:

  1. Ho provato la ricetta, eccezionale. Molto semplice e gustosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandro ^_^ sono contenta ti sia piaciuta!!!

      Elimina

Grazie mille per la Tua visita su Matrimonio in Cucina.
Sarò felice di rispondere a commenti, curiosità, domande o semplicemente ai Vostri saluti ^__^